Monte Civetta - Val di Zoldo, Val Fiorentina, Agordino

Rifugio Casèl Sora 'l Sass

Paolo Scandolin e Silvia Segalla
Val di Zoldo - Forno  
Telefono
email

Foto di presentazione Casèl Sora 'l Sass - Rifugio
Foto di presentazione Casèl Sora 'l Sass - Rifugio
left right
Il Rifugio Angelini - Sora 'l Sass (1588 m) sorge in una suggestiva radura sugli Spiz di Mezzodì, alle porte del Parco Naturale delle Dolomiti Bellunesi. Il rifugio, intimo e accogliente, è un ottimo punto di appoggio per semplici gite in giornata, itinerari alpinistici, vie di roccia e trekking di rifugio in rifugio. Rappresenta la prima tappa dell'Anello Zoldano, trekking di 6-8 giorni che circonda la Val di Zoldo.
Quattro gli accessi principali: due sentieri che attraversano luminose faggete (sent. 534 da Forno di Zoldo-Baron, h. 1.45 e sent. 525 da Castelaz-strada della Val Pramper, h. 1.30), una divertente ferrata ideale anche per i primi approcci (sent. 534 da Pian de la Fopa-strada della Val Pramper, h.1.20) e un itinerario più lungo che costituisce la tappa del trekking (sent. 531 e 532 e da Le Bocole-Forno di Zoldo, h.6).
Cervi, caprioli, camosci e altri piccoli animali, nonché rare specie di orchidee sono facilmente avvistabili nella zona, grazie alla quiete che circonda questo angolo inesplorato delle Dolomiti. La struttura offre 22 posti letto, la cucina rispecchia le tradizioni locali.
Il rifugio apre usualmente negli ultimi fine settimana di maggio e chiude a metà ottobre. Dal 21 giugno al 21 settembre si assicura l'apertura continuativa anche nei giorni infrasettimanali.
 

:) Ci è piaciuto! Scrivi la tua recensione

Complimenti

Bellissimo tutto... dall'accoglienza, ai fiori in rifugio, al panorama e non ultimo: il cibo. Grazie e complimenti ai gestori! close

id: 480

scopri le attività più apprezzate! >

Mappa Val di Zoldo

Mappa
Val di Zoldo

id:120070   login